CERCA 

 

SEGATRICI USATE
DANOBAT CR 330 A+CN
 
Descrizione

Questa macchina è stata concepita per ottenere la migliore resa produttiva a prolungare la vita del nastro. 

COLONNE ED ARCO PORTANASTRI

- L’arco è in acciaio elettrosaldato, stabilizzato per evitare le vibrazioni
- L’arco  è  retto  da  una  robusta colonna cromata  e  rettificata  e da  un  piatto con cuscinetti registrabili per l’eliminazione totale dei giochi.
- Lo scorrimento dell’arco sulla colonna cromata è realizzato mediante bussola autolubrificante
- L’assetto orizzontale della sega, consente  di  rispettare  l’angolo di  incidenza  del  dente in relazione al materiale, seguendo così i parametri stabiliti dai fabbricanti di seghe a nastro.
Otterremo così una resa ottimale nel taglio di tutti i tipi di materiale compatto, singolarmente o in pacco.
 
TENSIONE E COLLOCAZIONE DEL NASTRO
- Dispone  di   un   tendinastro   manuale.  La  giusta   tensione  del   nastro   viene   assicurata elettricamente
Un  dispositivo  elettrico  vigila costantemente  la corretta  tensione. La rottura del  nastro  o  un  allentamento eccessivo  è  rilevato immediatamente   producendo  la  fermata immediata della macchina.

- La guida laterale del nastro viene eseguita grazie ad una combinazione di cuscinetti e di piastre in metallo duro, con la possibilità di regolare nuovamente la posizione del nastro.
- Il movimento verticale (dorso del nastro) è possibile grazie a quattro punti di appoggio, due ad ogni lato del pezzo da tagliare, avendo così la corretta rigidezza del nastro.
- La distanza tra  le  guide si effettua  manualmente in funzione  della  larghezza  del pezzo da tagliare. A questo scopo esiste una leva di comando rapido.

 PULIZIA DEL NASTRO                                                                                  

- Si esegue mediante una spazzola girevole azionata da un motore elettrico, con regolazione di precisione dell’apposita vite.                                                                                        

FUNZIONAMENTO DELLA SEGA                                                                                            

- Riduttore ad alta resa, adattato per poter resistere ad elevate quantità di lavoro.
- Velocità lama a mezzo variatore di frequenza (INVERTER).
- Perni dei volani di grandi dimensioni. 
- Volani con la superficie a contatto del nastro temperati, allo scopo di evitare l’usura prematura. 

AVANZAMENTO E PRESSIONE DI TAGLIO                                                                                                    

- Controllo dell’avanzamento di taglio mediante valvola di flusso variabile, con compensazione per differenti pressioni e temperature dell’olio.                                                                                                           
- Forza di taglio (pressione) controllata per mezzo di una valvola di pressione, sistema ad arco compensato.                                                                                                  
MORSE DI BLOCCAGGIO                                                                                                      
- Il bloccaggio della barra si effettua sui due lati del nastro per evitare sbavature. 
- Non  è  necessaria  la  regolazione  manuale  in  larghezza  del  materiale, l’intero  percorso  è  automatico. 
- Per garantire un bloccaggio sicuro, le ganasce in acciaio sono striate e temperate.                               

RAFFREDDAMENTO                                                                                               

- La  vasca  del  liquido  refrigerante è  composta  da  due  scompartimenti. Nel  primo cadono indistintamente  il  refrigerante ed  i trucioli (è possibile installare  un estrattore automatico di trucioli) e  collocato con il  deposito  principale per mezzo  di un filtro a  cassetto, facilmente estraibile dall’esterno, che separa tutti i trucioli che normalmente si introducono nel deposito.                         

- Il refrigerante viene distribuito per mezzo di tre ugelli, uno all’entrata del nastro sul materiale, un secondo che può essere diretto su un  qualunque punto, ed un terzo sulla spazzola di pulizia del nastro. Questo rubinetto  di refrigerante  è provvisto di  un tubo di  gomma per  la pulizia della macchina.                                                                                                        
IMPIANTO IDRAULICO                                                                                                          
- E’ montata nella stessa struttura della macchina, con un accesso facile per ridurre al minimo i tempi  di  manutenzione. Il livello  dell’olio  di riempimento  ed il  tappo di scarico  sono  stati collocati in posti strategici per essere visibili e comodi.                                                                                               

QUADRO DI COMANDO                                                                                                       

Tutti  i  comandi, tanto  quelli idraulici  per  il  controllo  del  taglio, che  quelli  elettrici di maneggio, sono stati situati ergonomicamente in un solo pannello.                                                                                                    
Grazie  ad  una diagnosi guasti, la  macchina  segnala  all’operatore  10 possibili  problemi di funzionamento a causa dei quali la macchina si è fermata o non si rimette in marcia.
Le protezioni dei motori e del circuito ausiliare sono di tipo magnetotermico. 

SISTEMA DI AVANZAMENTO DEL PEZZO
Il sistema dispone  di un  carrello di  alimentazione  che avanza  di  500 mm. In  ogni  ciclo di alimentazione. 
Per realizzare  tagli  su  pezzi lunghi, il  sistema  dispone  di un  moltiplicatore automatico di avanzamento carro, fino a 9 volte, con la possibilità di alimentare fino a 4.500 mm. 
La regolazione  della  lunghezza  del  pezzo da  tagliare si realizza per mezzo di un misuratore digitale con risoluzione di un decimo di millimetro. 
Il sistema è fornito di un programmatore di taglio con fermata automatica a fine programma.
E’ fornito inoltre di un  dispositivo  autocentrante del  carro di alimentazione per il taglio di barre irregolari o  curve.
Quando  la  macchina  è  equipaggiata  con  il programmatore  di  differenti  misure  di  taglio, disporrà di due velocità di alimentazione, una rapida di approssimazione e l’altra lenta nella fase di misurazione. 

PROGRAMMATORE DI TAGLI CN                                                                                   
E’ dotato di 50 programmi, ognuno di essi comprende:  lunghezza  da  tagliare  in  mm. Sono  ammessi  valori  da  0,1  a  99999,9.  Numero  dei  tagli programmati. Il valore massimo ammesso è di 9999. Fine programma.
Sullo schermo  possono  essere  visualizzati  5 programmi  alla volta. Il  loro  contenuto  è il seguente: numero del programma, lunghezza da tagliare, numero dei tagli programmati, numero dei tagli realizzati, tempo di esecuzione del programma.
Sullo schermo  di montaggio  dei dati in  lavorazione  vengono visualizzati  i seguenti dati: la posizione del carro di  alimentazione, il tempo di taglio, la  resa ottenuta  in cm.2/min., il peso specifico del materiale da tagliare.
Nota: Precedentemente all’impostazione dei dati sopra citati, è necessario selezionare il tipo di materiale  (rotondo, rettangolare, ecc…) ed  introdurre le dimensioni  del  pezzo (mm) e la densità del materiale (0,1 kg./dm3).

Dati  di  produzione: nel   programma  di  produzione   sono  visualizzati  i  valori  dei  tempi corrispondenti  ai  seguenti  concetti:ore di lavoro, ore  di ciclo, vita del  nastro, cm.2  tagliati, tagli effettuati.
Dati  macchina. E’  Possibile  modificare i  seguenti concetti:  spessore  dei nastri, tempo  di apertura della morsa di bloccaggio, tempo di apertura della morsa del carro, tempo di chiusura della morsa del carro.
Diagnosi allarmi. Sono esposti  una serie  di possibili allarmi. Premendo il tasto dell'allarme richiesto si accede ad una nuova videata dove è possibile sollecitare maggiori informazioni per risolvere il guasto.
Il  computer  consente, di modificare  i programmi  restanti o a ggiungerne  degli  altri senza fermare la macchina. 
I programmi  di  taglio  rimangono  in  memoria  anche  se la  macchina  viene disinserita o il materiale  finisce  prima di terminare  un programma, con la possibilità di riprenderlo una volta aggiunto il materiale.
La ricerca dei riferimenti è automatica.                                                                                           


CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE                                                                                          

Scorrimento della testata su robuste colonne rettificate e cromate
Basamento della macchina costruito in un solo pezzo, con la garanzia di una gran robustezza 
Controllo automatico dell’avanzamento di taglio della sega in funzione della sezione da tagliare in ogni momento garantendo così la massima produttività e la durata del nastro.
Morse idrauliche per il bloccaggio del materiale sui due lati del nastro.
Guida del nastro con piastre in metallo duro e cuscinetti.
Velocità variabile del nastro. 
Tensione del nastro pre-regolata.  
Cassetto di raccolta trucioli. 
Spazzola motorizzata per la pulizia del nastro. 
Diagnosi guasti.
Motori IP 55 multitensione, tipo di isolamento F, tropicalizzati (ISO 9001).   

CARATTERISTICHE TECNICHE


KG axbxc m mm
- - -
mm m/1' HP KW
4970x34x1,1 - 4 3
HP KW HP KW
0,67
0,50
-
-


CAPACITA' DI TAGLIO
mm mm mm mm
330
330
-
-

 

I NOSTRI
GRANDI MARCHI
D'ECCELLENZA